Volley Scuola

Il Volley Scuola è una straordinaria festa dello sport scolastico nella quale si fondono tutti i valori positivi e aggreganti della pallavolo: fair play, rispetto, amicizia, divertimento e solidarietà. Ogni anno - da 28 edizioni, con la sola eccezione del 2021 in cui la parte giocata è sostituita dai seminari online in DAD - gli alunni e le alunne delle scuole superiori di Roma e provincia assaporano la gioia di scendere in campo per difendere i colori del proprio Istituto, sostenuti dai loro compagni, e di partecipare a una manifestazione che non è solo sportiva. Alle gare in campo, divise nelle categorie Junior (massimo 2 atleti/e tesserati/e in campo) e Open (nessun limite all’utilizzo di tesserati/e), si aggiungono dei momenti di formazione dedicati agli istituti su tematiche sociali che la FIPAV Lazio decide annualmente di sposare e i 4 storici concorsi “Raccontaci Volley Scuola”, “Slogan sull’uso consapevole dell’acqua”, “Click and Volley” e “Comics on the net”.

Un torneo giudicato - dalle Istituzioni, dai docenti, dai Dirigenti, dalle famiglie e dai tanti partner che hanno unito il loro nome a Volley Scuola - valido modello pedagogico e percorso di crescita umana oltre che privilegiata occasione di fare Sport a scuola, come ha evidenziato il MIUR inserendolo nel Piano Triennale dell’offerta formativa.

Da 10 anni il Volley Scuola è arricchito da una manifestazione di beach volley, il “Beach Volley Scuola”, che permette ai tanti studenti degli Istituti di Roma e Provincia di misurarsi anche nella competizione sulla sabbia e, da 7 stagioni, comunica un messaggio inclusivo tramite il Sitting Volley Scuola, la disciplina che vede normodotati e diversamente abili giocare insieme abbattendo le barriere.
In totale partecipano solitamente 300 squadre di 120 istituti per un totale di 1000 partite e 3500 atleti coinvolti direttamente e 100 mila indirettamente.

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni