Federica Stiffi sempre con noi. Il ricordo del Liceo D'Assisi al Volley Scuola - Trofeo Acea

Federica Stiffi avrà per sempre un posto speciale nel cuore dei ragazzi e delle ragazze del liceo scientifico Francesco D’Assisi. La scuola dei professori Francesco Racanella e Luciano Mallozzi ha proposto un'iniziativa per ricordare la 16enne scomparsa tragicamente lo scorso 12 gennaio a Roma.

 

 

Un gesto semplice e al tempo stesso molto significativo: la ragazza, giocatrice di pallavolo e di beach volley, verrà iscritta a referto in tutte le gare del Volley Scuola-Trofeo Acea, il torneo di pallavolo dedicato alle scuole superiori di Roma e provincia.

Faceva parte del gruppo che ha disputato il torneo lo scorso anno (nella foto in allegato Federica è la terza a partire da destra) e avrebbe partecipato anche in questa 26a edizione. Così, accanto ai nomi delle compagne Cottone, Orfei, Coveccia, Mandolesi, Samà, Tardani, Tucci, Massimi e D’Arienzo c’è e ci sarà sempre quello di Stiffi. «La metteremo in lista – ci ha raccontato il docente Racanella che guida la formazione Open femminile del D’Assisi – perché lei sarà sempre con noi, ci accompagnerà in ogni gara e farà il tifo per noi. Questa iniziativa è stata fortemente voluta dalla squadra. Ci sembrava il modo migliore per ricordarla». Per la cronaca il D’Assisi ha già giocato due partite nel girone B della categoria Open, quella più competitiva dove non c’è limite all’utilizzo di atleti e atlete tesserati/e con società di pallavolo. In entrambi i casi sono arrivate due sconfitte per 2-1: la prima contro il Benedetto Da Norcia, la seconda contro il Croce Aleramo.

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni